4 • Identificazione simbolica del solido geometrico

Le “canzoni” devono esserci. (prima o poi qualcuno osserverà la nostra storia contemplando la canzone popolare).

Canzoni scelte “a sorte” dopo (o prima?) di qualcosa…

Una cantante!

Con Marco alla fisarmonica. Se ci fosse anche un devoto della canzone, chitarrista, sarebbe completo.

Riunirsi tutti: necessario per ognuno per PERCEPIRE l’altro elemento nella sua qualità incarnata: propedeutico.

Identificazione simbolica del solido geometrico, prima della lettura articolata della carta. La stelloggettiva è lo “spirito”, oppure è la “vita”, o è “l’amore’… etc. IL DESTINO. Identificare degli universali che siano coerenti, sceglierne uno (il più affine a chi chiede) quindi andare avanti con la lettura.

I triangoli! I (12?!) triangoli. La stella è formata da 12 triangoli. Il triangolo singolo, che è “piano”, diventa una stella “solida” solo con gli altri 11: è la “stelloggettiva”. Diventa “ente”, è oggetto! (…)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Studio Grafico Editoriale di Maurizio Barut
tel. 3428532357, via Silvio Marcuzzi 9
33052 Cervignano del Friuli UD • info@barut.it
C. F. BRT MRZ 58C13 D548T • P. IVA 01431950300

Pin It on Pinterest