2 • Simulazione allegorica di un destino (comune) in atto

(…) chinando il capo e lui avverte, è in tutto questo e ridacchia, con un breve sbuffo che dal ventre teso rabbuffa dal naso in una sorda vocale. Dice all’altra del mio “profumo” (interiore) e le dice che dovrei essere proprio quel io Mimo. L’autorità assoluta sul vivente, avvertita provoca una paura assoluta. Chissà come è l’autorità assoluta sul fisico.

AUTUNNO 2009

[1ª(prima)] “Simulazione allegorica di un destino (comune) in atto. Questioni (coagulazioni) e soluzioni”

(ogni “cartoncino” esprime la “qualità” di una persona da me conosciuta, incarnata da essa: qualità viventi e presenti e parlanti e… interloquenti! : i portatori delle qualità possono “interloquire” e manifestarle!)

RAUL: delicatissimo, delicatezza nel “leggere” degli/cogli altri!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Studio Grafico Editoriale di Maurizio Barut
tel. 3428532357, via Silvio Marcuzzi 9
33052 Cervignano del Friuli UD • info@barut.it
C. F. BRT MRZ 58C13 D548T • P. IVA 01431950300

Pin It on Pinterest